Imprenditore prende il sonno
in stazione: rapinato da un profugo

PER APPROFONDIRE: imprenditore, profugo, stazione, treviso, violenza
Imprenditore prende il sonno  in stazione: rapinato da un profugo
TREVISO - Un imprenditore trevigiano di 56 anni è stato rapinato questa mattina, venerdì 22, alle 5 del mattino alla stazione dei treni. L'uomo si era appisolato in attesa del treno che doveva portarlo a Venezia (e da qui poi doveva andare in aeroporto per volare in Argentina). 

Un profugo, F.K., 19 anni, del Camerum richiedente asilo, gli ha rubato la giacca con il telefonino nella tasca interna. L'imprenditore si è risvegliato immediatamente, ha provato a inseguirlo, ma il camerunense lo ha bloccato con due pugni in faccia. Dopo aver raccontato l'accaduto alla polizia, le volanti hanno intercettato il profugo in via Ghirada e lo hanno arrestato. L'imprenditore, medicato, se la caverà in 5 giorni. Lo straniero, invece, dovrà attendere il processo per direttissima. 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 22 Luglio 2016, 13:55






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Imprenditore prende il sonno
in stazione: rapinato da un profugo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 46 commenti presenti
2016-07-22 14:06:39
Il camerunense (profugo?)dovrà attendere il processo per direttissima...ovviamente per esser rimesso in libertà!!!
2016-07-22 14:03:12
Non è possibile... i profughi sono doni del Signore !
2016-07-22 14:15:43
Come previsto. I nuovi profughi non sono tutti degli angiioletti. Alcuni aspettano solo l'occasione. A questo punto rispedire al mittente tutti.
2016-07-22 14:02:59
Da come e' scritto sembrerebbe che il derubato abbia avuto una condizione di favore in quanto dopo medicato e potuto andare via, mentre il profugo per essere liberato deve aspettare il giuce, speriamo che si sbrighi altrimenti chi la sente la corte dei diritti del profugo di Straburcio.
2016-07-22 14:40:10
Dai dai che a furia di pugni, coltellate e accettate ci stanno pagando la pensione.