Sabato 16 Febbraio 2019, 00:00

Beppe Fiorello e una storia di riscatto

«Non c'è lavoro senza lavoratori. Non ci sono procedure che non si reggano sulla fiducia. Non esiste successo che non porti la firma di qualcuno, e di una squadra. È il business in cui credo». Lo scrive Enzo Muscia nel suo libro autobiografico Tutto per tutto (Roi Edizioni), un uomo che è riuscito a far rinascere l'azienda che lo aveva licenziato e a riassumere una quarantina dei suoi ex colleghi impiegati in una fabbrica di Saronno (Va) che aveva mandato tutti a casa. A prestagli volto, voce e sentimenti Giuseppe Fiorello (nella foto)...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Beppe Fiorello e una storia di riscatto
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER