Venerdì 12 Luglio 2019, 00:00

«Verifiche in corso, potrebbe non essere finita qui»

IL SINDACOPIEVE DI SOLIGO Le prime avvisaglie, lo sconcerto, il non sapere che strada dare a questa storia, il capire come intervenire senza aggiungere turbamento a turbamento. Mesi difficili per la comunità di Pieve di Soligo, che è intervenuta con l'imperativo di tutelare prima di tutto i bambini. Hanno collaborato tutti in silenzio: il sindaco, gli uffici, gli assistenti sociali e le maestre. Sicuri che per fermare la spirale di violenza ci volessero anzitutto le prove. Tocca oggi al sindaco Stefano Soldan arginare la bomba. «Si tratta...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Verifiche in corso, potrebbe non essere finita qui»
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER