Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Villorba, Uomo di 49 anni trovato morto a letto: l'allarme dato dal collega di lavoro

Martedì 15 Febbraio 2022 di M.F.
Villorba, Uomo di 49 anni trovato morto a letto: l'allarme dato dal collega di lavoro
8

VILLORBA - È stato trovato senza vita nel proprio letto. Se n'è andato così Iginio Martignon. Aveva 49 anni. L'allarme è scattato ieri mattina. Iginio Martignon era arrivato a Villorba poco meno di un mese fa. Abitava in una casa all'inizio di via Nievo, laterale della Pontebbana, poco distante dal centro commerciale Panorama. Ieri, come tutti gli altri giorni, sarebbe dovuto andare a lavorare in un'azienda di Padernello di Paese. Un collega era passato a prenderlo per fare la strada assieme. Ma il 49enne non ha mai risposto al suono del campanello. Così come non rispondeva al telefono. La sua porta è sempre rimasta chiusa. A quel punto è stato avvisato l'amministratore del condominio di via Nievo, che ha chiamato le forze dell'ordine. Sono stati i vigili del fuoco ad aprire la porta verso le 10.30. E l'uomo è stato ritrovato riverso nel proprio letto, ormai senza vita. Oltre ai carabinieri, si è precipitata sul posto anche un'ambulanza del Suem118 di Treviso. Purtroppo, però, non c'era già più nulla da fare. L'ambulanza è rientrata senza trasferire l'uomo in ospedale. Il personale sanitario non ha potuto far altro che constatarne il decesso. A quanto pare il 49enne è mancato nel sonno, nella notte tra domenica e ieri, probabilmente a causa di un malore.


ESCLUSI ATTI DI VIOLENZA
Le forze dell'ordine, infatti, hanno ispezionato la casa senza trovare segni di effrazione. Non ci sono state violenze. E neppure chi abita nella zona ha notato nulla di strano. La notizia della morte improvvisa del 49enne si è diffusa in un lampo. In via Nievo è arrivato anche il sindaco di Villorba, Francesco Soligo. Iginio Martignon non era originario di Villorba. La sua famiglia è residente nel veneziano. E lui aveva preso casa poco distante dalla Pontebbana meno di un mese fa. Non era un volto noto per i residenti nel comune alle porte di Treviso. All'inizio, però, si temeva che la sua morte potesse nascondere qualche forma di violenza, come una rapina finita nel peggiore dei modi. Ma i primi accertamenti sia nell'abitazione che sul corpo dello stesso 49enne hanno di fatto subito escluso questa ipotesi. Non ci sono indizi che possano far pensare che qualcuno si sia introdotto nell'abitazione nottetempo. E questo ha portato tutti a pensare a un decesso improvviso per cause naturali. Così ora non resta che il dolore per la morte di un 49enne, che al momento non ha ancora una spiegazione completa.

Ultimo aggiornamento: 19:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci