L'annuale cerimonia organizzata dalla Camera di Commercio per premiare fedeltà

L'annuale cerimonia organizzata dalla Camera di Commercio per premiare fedeltà al lavoro, incoraggiamento al progresso economico, è stata dedicata a don Valentino Tonin, fondatore dell'associazione "Polesani nel Mondo". Lorenzo Belloni, presidente dell'ente camerale: «Parlare di fedeltà al lavoro oggi, in piena globalizzazione e con un posto di lavoro a lungo termine che non esiste più, diventa una cosa rara. Premiare persone che hanno dato oltre 30 anni della loro vita in vari settori lavorativi diventa il giusto premio, oltre che l'occasione di trovarsi nel cuore dell'economia polesana».
Spazio ai 14 premiati per la trentennale carriera lavorativa: Giovanni Belloni di Rovigo, commerciante dal 1977, Donatella Berton di Rovigo dal 1964 commessa alla gioielleria Scopa, Olindo Bordina di Rosolina titolare d'impresa di falegnameria dal 1968, Giancarlo Coneglian di Crespino dal 1964 imprenditore agricolo, Paride Fanchin di Villadose dal 1966 titolare d'impresa di mobili e serramenti in Pvc, Giorgio Fonsato di Taglio di Po dal 1974 titolare d'impresa di una ditta di impianti elettrici, Maria Teresa Gasparetto di Lendinara dal 1983 impiegata alla Cassa di Risparmio, Simonetta Mazza di Fiesso Umbertiano per 38 anni impiegata alla Cna Rovigo, Mara Meucci di Rovigo parrucchiera dal 1980, Vinicio Panziera di Trecenta dal 1984 imprenditore agricolo, Giovanni Prearo imprenditore di Fratta Polesine, Adriano Raimondi di Lendinara dal 1977 imprenditore nel settore impianti elettrici, Fortunato Sandri di Adria impiegato, Dario Stoppa di Gavello imprenditore agricolo. Questi i 10 polesani nel mondo: Giuseppe Bernardi di Rovigo consulente finanziario a Collebeato (Brescia), Alberto Bertin insegnante di Torino, Massimo Boraso imprenditore a Milano, Claudio Duò fisioterapista a Settimo Torinese, Luca Finotti di Cavarzere disegnatore tecnico in Gran Bretagna, Francesca Forza traduttrice-interprete in Germania, Antonio Marzola chef stellato di Bolzano, Vincenzo Nocera di Badia Polesine produttore discografico, paroliere e compositore, Armando Pasqualini di Pavia cercatore d'oro, Melania Spinello di Adria insegnante a Como. Premio "Motu Proprio" per l'eccellenza al fisico Francesco Gardin di Rovigo, residente a Londra.
© riproduzione riservata

Domenica 5 Ottobre 2014, 05:17






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
L'annuale cerimonia organizzata dalla Camera di Commercio per premiare fedeltà
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER