Prostituzione nel centro massaggi, arrestata una donna cinese di 45 anni

Prostituzione nel centro massaggi, arrestata una donna cinese di 45 anni
PESCHIERA DEL GARDA - Una cittadina cinese di 45 anni è stata arrestata dai Carabinieri di Peschiera del Garda, (Verona) con l'accusa di sfruttamento della prostituzione. La donna da oltre un anno aveva adibito un appartamento, vicino alla stazione ferroviaria di Peschiera, a casa d'appuntamenti. Il locale veniva pubblicizzato in rete come un centro massaggi, anche se gli annunci lasciavano poco spazio a dubbi. Le fotografie di giovani ed avventi ragazze orientali che accompagnavano il messaggio diffuso su alcuni siti di incontri parlava chiaramente di massaggi a sfondo sessuale. Il viavai di clienti da quell'abitazione non è passato inosservato agli abitanti dello stabile, che hanno segnalato il fatto ai carabinieri. I militari dell'Arma hanno raccolto le testimonianze di numerosi clienti, fermati dopo la consumazione dei rapporti. Per facilitare l'individuazione del luogo d'appuntamento, la maitresse aveva piazzato fuori dal balcone una bandiera dell'Italia che serviva anche ai clienti abituali per capire quando le ragazze erano disponibili. In alcune circostanze anche la stessa tenutaria si offriva ai clienti. cinese. Il giudice ha convalidato l'arresto disponendo per la donna la custodia cautelare in carcere.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 23 Marzo 2019, 14:25






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Prostituzione nel centro massaggi, arrestata una donna cinese di 45 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-03-23 20:46:59
cinese pure Il Giudice? La via della seta e' breve.