Spinea, rubano la fontana pubblica dal parco: sradicata e sparita nel nulla

Domenica 20 Agosto 2023 di Melody Fusaro
Follia a Spinea, rubano la fontana dal parco giochi: è sparita nel nulla

SPINEAQuello dei giorni scorsi è un furto così assurdo che a Spinea si stenta a crederci: dal parco giochi di via Bennati, inaugurato non troppo tempo fa, è stata sradicata e rubata la fontanella.

Le immagini pubblicate sul gruppo di attivisti di Occhio Spinea hanno scatenato il dibattito: dove sarà finita la fontana? Sarà stata rubata? "Non è possibile, sarà in manutenzione" è la prima logica risposta che si sono dati in tanti di fronte a un furto tanto assurdo. Ma se dal magazzino comunale confermano di non averla in custodia e che quindi non può essere in manutenzione, non esiste altra spiegazione: a qualcuno serviva e in piena notte è passato per portarsela a casa. Anche dal parco tra via De Filippo e via delle Industrie, che ha solo dieci giorni "di vita", sono già state sottratte dieci piante appena messe a dimora. Così come dal sottopasso della Fossa, appena era stato inaugurato, alcuni mesi fa erano invece scomparse le ringhiere.

INDIGNAZIONE

La reazione generale è di indignazione, per un danno che non sembra affatto opera di vandali ma di "professionisti". Un problema diverso, rispetto ai vandalismi, ma altrettanto grave. E se c'è chi osserva che la fontana da molto tempo non funzionava e che quindi forse chi frequenta il parco era già abituato ad arrangiarsi in altro modo, c'è anche chi ritiene che siano fondamentali telecamere o recinzioni, per chiudere e monitorare le aree verdi di notte. Aveva fatto particolarmente arrabbiare, nei giorni scorsi, anche la scomparsa delle piante dal nuovo parco di via delle Industrie. Si trattava di piante messe a dimora da pochi giorni. Con il parco nuovo di zecca, appena aperto al pubblico e realizzato con molta cura, avevano fatto gola quelle piante. Una decina sono state subito portate via per piantarle altrove. Nel frattempo si conferma il gradimento dei ragazzi per la nuova area verde attrezzata, con le panche per l'allenamento, l'area cani, il campo da basket, una pensilina con le panchine all'ombra e lo skatepark. Un nuovo parco di 22 mila metri quadrati, che era stato pensato in particolare per gli adolescenti che non trovavano risposta alle loro esigenze negli spazi del Nuove Gemme, ma che piace anche ai residenti e che con l'autunno, quando le temperature non saranno più così alte, potrà essere più gradevole anche per i proprietari di cani, che lì trovano un'area per lo sgambamento anche se per ora è al sole. È stato consegnato al Comune e aperto al pubblico meno di due settimane fa.

Ultimo aggiornamento: 12:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmemedia.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci