Inferno in A4, schianto fra camion: riaperta, fine delle code chilometriche

schianto a4

di Marco Corazza

Schianto fra tre mezzi pesanti in A4 a Portogruaro, viabilità in tilt: i tre mezzi si sono tamponati, nessuna conseguenza per le persone. I soccorsi stanno intervenendo per un incidente tra Tir lungo la autostrada A4. Il botto è accaduto poco dopo le 13 al chilometro 447, tra gli svincoli di Portogruaro e San Stino di Livenza. Il Coa, il Centro operativo autostradale, ha inviato sul posto i mezzi di soccorso, tra cui l'ambulanza del Suem partita dall'ospedale di Portogruaro.

Il traffico è rimasto bloccato, con i mezzi incidentati che hanno completamente invaso la corsia di marcia e di sorpasso, per permettere la pulizia del manto autostradale dove si è riversato il gasolio dei serbatoi. Attualmente ci sono 6 chilometri di coda. Un piccolo varco sulla corsia di emergenza ha permesso il passaggio dei veicoli che si muovono a rilento. Non è ancora chiara la dinamica, tanto meno se ci siano dei feriti. Autovie Venete verso le 13.30 ha disposto la chiusura dell'allocciamento tra la A28 e la A4 con le code in costante aumento per chi si dirige verso Venezia.  L'autostrada è stata rimessa in sicurezza e riaperta dopo le 15.30.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Gennaio 2018, 13:38






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Inferno in A4, schianto fra camion: riaperta, fine delle code chilometriche
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 12 commenti presenti
2018-01-18 12:25:24
Ma una denuncia della polizia alla società austrade mai? I camionisti hanno le loro responsabilità ma quella è diventata un rodeo non una autostrada!
2018-01-17 23:09:02
Oltre a essere incollati l'uno all'altro, ce anche da evidenziare il fatto che (fateci caso) che nella maggior parte dei casi sono al cellulare...Sono spesso in autostrada per lavoro e ogni qualvolta che vedo un camion sbandare leggermente,un volta sorpassato noto dallo specchietto retrovisore che è al telefono.Forse non si rendono conto che sotto il loro sedere non hanno una bicicletta, ma una bomba pronta ad esplodere per una distrazione.P.S. e non solo i camionisti, loro fanno sicuramente piu' danni.
2018-01-17 21:16:55
Finché vigerà il divieto di sorpasso per i camion purtroppo sarà sempre così. Succedeva la stessa cosa per più di 10 anni sul tratto Brescia est -Desenzano, decine di morti, da quando hanno tolto il divieto di sorpasso per i mezzi pesanti non ho sotto mano le cifre esatte ma sicuramente siamo più o meno 10 volte in meno!
2018-01-17 18:53:55
Viaggiano uno incollato al culo dell'altro e ogni distrazione è fatale. Possibile checon tutte le telecamere in funzione non se ne riesca a sanzionare qualcuno ?
2018-01-17 14:56:45
l'ultima volta che ho percorso l'autostrada venezia -trieste è stato circa tre mesi fa, è stato un viaggio traumatico, ho deciso che fino a che non sara' terminata completamente la terza corsia e non ci saranno più cantieri in essere non la usero' piu', tanto vale fare la statale, il tempo di percorrenza è senz'altro minore.