Venezia. Ruba il borsello all'operatore della sala arrivi in aeroporto: il ladro è un autista NCC

Lunedì 12 Agosto 2019
Venezia. ​Ruba il borsello all'operatore della sala arrivi in aeroporto: il ladro è un autista NCC
8
VENEZIA - Un autista NCC operante nello scalo aeroportuale del “Marco Polo” di Venezia ieri è stato individuato come l’autore di un furto avvenuto poco prima ai danni di un operatore di servizio alla sala “arrivi”, che aveva perso di vista per qualche istante il proprio borsello.

Approfittando del notevole flusso di passeggeri anche nella giornata festiva, favorito dalla mansione di autista di auto a noleggio, ha fatto sparire il borsello in un attimo, e all'interno c'erano addirittura mille euro all’interno.

L’uomo, classe 1964, non aveva però fatto i conti con la costanza dei militari della Stazione Carabinieri dell’Aeroporto che, sulla scorta anche di altre segnalazioni ricevute in passato, dopo alcuni accertamenti e l'acquisizione delle immagini del sistema di videosorveglianza interno, hanno individuato il ladro. L'uomo ha infine ammesso le proprie responsabilità e restituito il maltolto. L’autista è stato quindi denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato, ma sono tuttora in corso gli opportuni approfondimenti sulla vicenda, per identificare eventuali complici degli autori del reato ed accertare il compimento di altri analoghi illeciti presso lo scalo aereo veneziano. Ultimo aggiornamento: 15:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA