Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Col motorino contro un furgone: Alessandro muore a 17 anni

Lo schianto poco dopo le 16 contro il Ducato della Sda guidato da una donna di 29 anni del posto rimasta sotto choc

Martedì 9 Agosto 2022
Incidente mortale, vittima Alessandro, 17 anni

ORMELLE (Treviso) - Terribile incidente alle 15.30 di oggi, 9 agosto. Morto un 17enne in sella ad un ciclomotore Malaguti che è finito contro un furgone Fiat Ducato. Ancora in corso la definizione della dinamica dell'incidente. Il ragazzo è stato sbalzato dalla sella del motorino e per l'impatto è morto sul colpo. Illesa la donna, una 29enne della zona, che era alla guida del furgone della Sda: è comunque sotto choc per la tragedia. 

Il ragazzo, Alessandro Feletto, proveniente da via Campagnola di Ormelle, si stava immettendo in via Roma ed è andato a sbattere contro il furgone Fiat Ducato che stava percorrendo la strada. La 29enne al volante non è riuscita ad evitare l'impatto, violentissimo. 

Il fatto è accaduto in via Roma, vicino all'incrocio con via Campagnola.  Sul posto i sanitari del Suem 118 che avevano inizialmente richiesto anche l'intervento dell'elisoccorso. Ma il giovane era già deceduto. Presenti anche i Carabinieri della compagnia di Conegliano per i rilievi del caso e i vigili del fuoco. 

Il fortissimo impatto ha fatto uscire di casa i residenti della zona allarmati per il forte botto. La chiamata ai soccorsi è partita immediatamente ma per il 17enne non c'è stato niente da fare, troppo forte l'impatto.

Video

Ultimo aggiornamento: 10 Agosto, 09:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci