Ragazza morta carbonizzata in auto. Addio Elisa, in 500 per il funerale. Il fidanzato: «Ti cercherò per sempre» Foto

Sabato 8 Maggio 2021 di Redazione Web
Ragazza morta carbonizzata in auto. Addio Elisa, in 500 per il funerale. Il fidanzato: «Ti cercherò per sempre»
1

RIESE PIO X (TREVISO) -  Addio a Elisa Girolametto, si è celebrato questa mattina, sabato 8 maggio, nella Chiesa delle Cattoliche a San Zenone degli Ezzelini, il funerale della ragazza morta carbonizzata in un terribile incidente in via degli Alpini ad Altivole. Elisa viveva a Spineda di Riese Pio X. La famiglia, il fidanzato, gli amici, i compagni di volontariato e di corso universitario, tutti erano uniti per salutare la 19enne, scomparsa così prematuramente, circa 500 persone hanno affollato la piazza e la chiesa.

Due file della Croce Rossa hanno accolto il feretro, sotto gli occhi della mamma e del padre di Elisa, mano nella mano in ogni istante, e quelli del fidanzato Giorgio. Palloncili viola, il suo colore preferito, per dirle addio,e poi i girasoli gialli, splendenti come il suo sorriso. Questi i simboli che sono stati scelti per rappresentare a giovane. In chiesa il padre di Elisa ha letto una lettera per ricordarla, anche il fidanzato Giorgio ha testimoniato il dolore della sua perdita - «non ce la faccio a lasciarti andare, ti cercherò per sempre» -, raccontando dei bigliettini che Elisa gli lasciava per casa e che lui ha raccolto e che conserverà per sempre. Infine anche i compagni di università hanno voluto parlare di lei, sottolineando il suo carattere altruista, il suo desiderio di aiutare il prossimo, di dedicarsi agli altri.

 

 

Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 09:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA