Frontale sulla Pontebbana, pensionato in condizioni disperate, un altro ferito grave

Martedì 7 Dicembre 2021
Frontale sulla Pontebbana, pensionato in condizioni disperate, un altro ferito grave

ORSAGO - Un pensionato di 77 anni di Orsago trasportato in condizioni disperate all'ospedale di Udine e un 65enne di origini albanesi, ma residente a Sacile, gravemente ferito. Ieri sera i due uomini sono rimasti coinvolti in uno scontro frontale sulla statale 13 a Sacile, a 250 metri dallo svincolo che porta in A28. Erano le 18.15, orario in cui la Pontebbana è molto trafficata. Al volante di una Bmw il pensionato di Orsago - N.F. le sue iniziali - procedeva in direzione Cordignano, quando ha improvvisamente perso il controllo della guida. Inevitabile la collisione con la Volkswagen Golf condotta da Z.S. di Sacile. In seguito al violento impatto le auto si sono accartocciate e gli automobilisti sono rimasti entrambi incastrati nei rispettivi abitacoli.


I SOCCORSI

La centrale operativa della Sores ha inviato a Sacile due ambulanze e l'elisoccorso, che è atterrato nella piazzola di Vigonovo, attrezzata per le missioni notturne. Le operazioni di soccorso sono durante quasi un'ora. I Vigili del fuoco di Pordenone hanno a lungo lavorato per poter estrarre i due feriti e affidarli al personale sanitario. Il pensionato di Orsago, dopo essere stato stabilizzato dal medico rianimatore, è stato portato in ambulanza fino a Vigonovo e da lì in elicottero fino a Udine. La prognosi è riservata. Z.S. è stato invece portato in ambulanza, in codice giallo, all'ospedale di Pordenone. Fino a tarda sera i medici non avevano ancora formulato una prognosi. Anche le sue condizioni sono gravi.


I RILIEVI

A occuparsi dei rilievi sono stati i carabinieri del Radiomobile di Sacile, sul posto con il comandante Dino Muratori. I carabinieri della stazione di Fontanafredda e del Radiomobile di Vittorio Veneto si sono invece occupati della viabilità. Il traffico è rimasto bloccato fino alle 21 per consentire le operazioni di soccorso e la ricostruzione della dinamica dell'incidente, di cui è stato informato il magistrato di turno, il sostituto procuratore Maria Grazia Zaina.

Ultimo aggiornamento: 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA