Nevicate a bassa quota, Autostrade mobilita la task force: previsti disagi in Veneto e Friuli VG

Martedì 7 Dicembre 2021 di Redazione Web
Nevicate a bassa quota, Autostrade mobilita la task force: previsti disagi in Veneto e Friuli VG
1

Una perturbazione nordatlantica, accompagnata da aria di origine artica, è attesa a partire dalle prime ore di oggi 8 dicembre e per le successive 24-36 ore, portando intense precipitazioni nevose anche a quote autostradali, interessando la rete gestita da Autostrade per l'Italia in Veneto e Friuli Venezia-Giulia, ma anche Liguria, Piemonte, Lombardia ed Emilia-Romagna.

 Autostrade per l'Italia - informa la società - ha previsto una vera e propria task force in azione: oltre 700 mezzi operativi e oltre 1.000 uomini dedicati alla gestione delle attività di prevenzione, abbattimento della neve e gestione della circolazione sui circa 700 km di autostrade potenzialmente interessate dalla perturbazione. Su tali tratte potranno essere attivati i dispositivi di fermo temporaneo per i mezzi con massa superiore alle 7,5 t in conformità ai protocolli vigenti e di concerto con la Polizia Stradale, per garantire la percorribilità in sicurezza della rete.

Treni

In base al bollettino meteo diramato dalla Protezione Civile, Rete Ferroviaria Italiana ha attivato per la giornata di domani, mercoledì 8 dicembre, la fase di emergenza “gialla” prevista dal Piano neve e gelo su alcune linee del Nord Italia. L’offerta ferroviaria è confermata con alcune riduzioni sulle linee dove sono previste nevicate più abbondanti, in particolare saranno interessati i treni regionali delle linee lombarde ma anche di Belluno e per il Brennero.

Il Meteo regionale prevede, sulla montagna veneta già ben innevata, da domani (mercoledì 8 dicembre) fino a giovedì mattina un'intensa nevicata (30-50 cm di neve già a 1000-1200 m di quota) con neve fino a bassa quota (15-30 cm a fondovalle in Val Belluna). Il fenomeno determinerà una generale instabilità del manto nevoso che, da mercoledì pomeriggio in poi, renderà possibili scaricamenti e valanghe spontanee lungo i canalini e i versanti ripidi.

Le valanghe potranno interessare la viabilità in quota e singole zone antropizzate, i comprensori sciistici più esposti al rischio e singole aree con ripidi pendii erbosi incolti. Il Centro Funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha emesso un avviso di criticità per valanghe in cui è fissata la fase operativa di attenzione (allerta gialla) su Dolomiti e Prealpi, a partire dalle 13 di domani. Sempre nella mattinata di domani sono previste sul Veneto anche precipitazioni in estensione a partire da ovest che nelle ore centrali della giornata possono diventare moderate a tratti forti, anche per rovesci. I fenomeni si diraderanno in serata con residue precipitazioni sparse fino alla mattinata di giovedì.

Il Centro Funzionale decentrato della Protezione civile regionale ha emesso un avviso di criticità idrogeologica in cui, dalle 12  di domani alle 8 di giovedì, è annunciato lo stato di attenzione (allerta gialla) per la rete idraulica secondaria dei bacini: Basso Piave, Sile e Bacino scolante in Laguna (VE-TV-PD) e Livenza, Lemene e Tagliamento.

 

FRIULI 

Pioggia, vento, freddo e mareggiate: è quanto prevede l'allerta meteo diramata dalla Protezione civile a partire dalle 15 di domani, mercoledì 8 dicembre. Dal pomeriggio sono previste infatti piogge su pianura e costa mentre sulla zona montana nevicherà inizialmente in modo debole o moderato, ma poi in modo più abbondante fino a fondovalle (200-300 m circa), oltre i 500 m circa sulle colline orientali. Dalla sera e fino a notte inoltrata le nevicate sui monti saranno più intense, e le piogge su pianura e costa saranno più consistenti. Sulla pianura occidentale non è esclusa qualche fase di pioggia mista a neve. Soffierà vento sostenuto da nord-est in pianura e sulle zone orientali, forte da est sulla costa e da sud o sud-est sulle Prealpi. Sulla costa successivamente il vento sarà da sud sostenuto. Sulla costa probabile acqua alta, possibile mareggiata specie a ovest e sarà possibile anche qualche temporale. 

Ultimo aggiornamento: 8 Dicembre, 16:17 © RIPRODUZIONE RISERVATA