Torna la pioggia in Trentino Alto Adige. Uomo muore meltre ripara la malga danneggiata dal vento

PER APPROFONDIRE: alto adige, maltempo, trentino
Torna la pioggia in Trentino Alto Adige. Uomo muore meltre ripara la malga danneggiata dal vento
 Dalla scorsa notte piove nuovamente in Trentino e in Alto Adige. In provincia di Trento sono previste in giornata precipitazioni comprese fra i 25 e i 40 mm e venti in quota. La Protezione civile ha proclamato un'allerta arancione per l'assetto idrogeologico e gialla per quello idraulico.

Intanto la Giunta provinciale, convocata in via straordinaria dal presidente Ugo Rossi e a cui ha partecipato anche il neo presidente eletto Maurizio Fugatti, ha approvato una delibera con cui chiede al governo lo stato di emergenza. Approvata inoltre una delibera con cui vengono individuate, all'interno del bilancio della Provincia, le risorse necessarie a garantire gli interventi più urgenti. I danni maggiori si registrano nelle foreste, con circa un milione e mezzo di mq di alberi schiantati e sulle strade. Occorre far fronte poi ai danni alle proprietà private, alle abitazioni e alle imprese.

UNA VITTIMA IN VAL BADIA
Un anziano è morto ad Antermoia, in val Badia, cadendo dal tetto di una malga che stava riparando dai danni provocati dalle raffiche di vento dei giorni scorsi. Vano l'intervento prima dei familiari e poi dei soccorritori che non hanno potuto fare altro che accertare il decesso dell'uomo, Agostino Paratscha di 81 anni. La disgrazia è avvenuta nella stessa zona dove nella notte fra domenica e lunedì è morto il vigile del fuoco volontario Giovanni Costa, travolto da un albero.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 1 Novembre 2018, 11:20






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Torna la pioggia in Trentino Alto Adige. Uomo muore meltre ripara la malga danneggiata dal vento
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti