Pedala in bici: travolta dall'auto, donna rovina in strada e muore

Pedala in bici: travolta dall'auto, donna rovina in strada e muore

di Paola Treppo

SAN VITO AL TAGLIAMENTO (Pordenone) - Travolta e uccisa da una auto una donna di San Vito al Tagliamento, Renata Cereser, 56 anni, che in sella alla sua bici stava percorrendo via Divisione Garibaldi, a San Vito al Tagliamento.

Erano da poco passate le 6.30 di oggi, venerdì 15 giugno, quando una vettura condotta da M. F., un ragazzo del posto di 20 anni, l'ha travolta, per cause in corso di accertamento da parte da parte della polizia stradale di Splimbergo, intervenuta per i rilievi. La donna è morta sul colpo. Inutili i soccorsi. I mezzi sono stati posti sotto sequestro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 15 Giugno 2018, 16:51






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pedala in bici: travolta dall'auto, donna rovina in strada e muore
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2018-06-16 20:43:56
Anni fa (anni '80?) un giornale locale pubblicò una statatistica che rivelava come il numero dei morti per incidenti stradali in Friuli fosse superiore ai morti di camorra nel napoletano! Allora stentai a crederlo, ora ne sono convinto! Forza ragazzi! Diamoci sotto ( nel senso letterale)!!!
2018-06-16 08:26:47
Alle 6.30 di sabato mattina? Un 20enne... Rientrava da lavoro o da una notte di bagordi? Ennesima dimostrazione di come fosse molto meglio fissare la maggiore età a 21 anni o,almeno, fissare a 21 anni l'età per la patente. Si spera che sarà condannato a un risarcimento molto sonoro per i parenti della povera signora. Ventenni al volante pericolo costante.