Mostrano la tessera della mensa e rubano i vestiti usati della Caritas

Domenica 21 Maggio 2017
Mostrano la tessera della mensa e rubano i vestiti usati della Caritas
3

SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA - Ore 11, sulle porte delle case di Aurava ci sono decine di sacchi pieni di vestiti usati destinati alla Caritas. È la giornata dedicata alla solidarietà e quattro persone raccolgono i sacchi e li stipano nel bagagliaio di una Volkswagen Sharan con targa bulgara. Un abitante si insospettisce. Come mai non hanno le pettorine gialle della Caritas? Come mai non hanno un furgone? Chiama i carabinieri. E come lui chiamano altri abitanti di Aurava. Tutti segnalano delle «persone strane» che raccolgono i sacchi destinati alla beneficenza. Un equipaggio del Radiomobile di Sacile interviene e controlla i quattro uomini.
Sono Vionel C., 31 anni, Daniel Samuel D. (23), Codin N. (32) e Alin Marian S. (24). Sono tutti di nazionalità romena e lavorano come operai agricoli stagionali a San Giorgio della Richinvelda.
I quattro si sono ripetutamente scusati. Hanno anche cercato di convincere i carabinieri che erano autorizzati alla raccolta mostrando una tessera della Caritas. In realtà era la tessera che consente di accedere alle mense dei poveri.
 

Ultimo aggiornamento: 12:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA