Dalla Carinzia arrivate in Friuli Venezia Giulia 2 milioni e mezzo di mascherine

Venerdì 10 Aprile 2020
mascherine

PORDENONE - Arrivate dalla Cina, un'operazione a beneficio della sanità regionale per la quale bisogna ringraziare il governatore della Carinzia, Peter Kaiser, che ha agevolato l'arrivo in Friuli Venezia Giulia di questi importanti dispositivi di sicurezza«. Lo ha detto oggi il vicegovernatore con delega alla Salute e alla Protezione civile, Riccardo Riccardi, all'arrivo oggi a Pordenone di un carico di 2 milioni e mezzo di mascherine chirurgiche destinate agli operatori del Sistema sanitario regionale (Ssr).

Mascherine, cosa c'è da sapere: come sono fatte, a cosa servono, cosa filtrano e come smaltirle

I dispositivi, si legge in una nota, sono giunti via aereo dalla Cina all'aeroporto di Vienna. Una spedizione, come ha spiegato Riccardi, che ha incontrato delle difficoltà alla fine superate, consentendo, per quel che riguarda questa specifica tipologia di dispositivi, di soddisfare le esigenze del Ssr per un fabbisogno di circa un mese. 

Mascherine Domovip, dopo il sequestro il via libera della Procura. Non si ravvisano frodi

Ultimo aggiornamento: 11:50 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci