Troppa criminalità in zona stazione, ora è sorvegliata con l'elicottero

Domenica 6 Maggio 2018
L'area della stazione ferroviaria vista dall'elicottero dei Carabinieri
35

PADOVA - I carabinieri controllano dall’alto la zona della stazione grazie a Fiamma, l’elicottero dell’Arma, che ieri ha pattugliato per ore i cieli della città del Santo, soffermandosi sulle aree più a rischio: stazione e  prima Arcella, ma anche Prato della Valle, basilica del Santo.

LEGGI ANCHE La stazione "suq" di Padova: droga, prostituzione, rosari, vino e birra

E pure la Guardia di finanza ha puntato i riflettori nella zona tra via Cairoli, via Trieste, via Valeri e piazzale Boschetti, con controlli contro lo spaccio di stupefacenti: da gennaio le fiamme gialle hanno eseguito 82 interventi che hanno portato al sequestro di quasi 7 chili di droga, per la maggior parte marijuana. Compiuto anche un arresto, tre i denunciati a piede libero e altre nove a carico di ignoti. Sono inoltre stati segnalati alla Prefettura 70 consumatori.

LEGGI ANCHE Le signore di mezza età vanno a caccia di gigolò in stazione

 
   

Ultimo aggiornamento: 09:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA