Senegalese richiedente asilo ma pluripregiudicato: trattenuto a Brindisi

PER APPROFONDIRE: arrestato, droga, padova, questore, senegalese
Senegalese richiedente asilo ma pluripregiudicato: trattenuto a Brindisi
Il questore di Padova Paolo Fassari ha disposto il trattenimento al Centro di Permanenza per il Rimpatrio di Brindisi del senegalese 43enne che ad agosto dello scorso anno si era reso responsabile di due spaccate ai danni di un noto esercizio pubblico del centro storico, creando allarme tra gli esercenti.

Ieri lo straniero, dopo essere stato dimesso dal carcere dove si trovava dallo scorso 3 settembre 2018, è stato posto a disposizione dell'Ufficio Immigrazione per il suo status di richiedente asilo politico. L'extracomunitario, entrato in Italia senza documenti nel 1998, negli anni si è contraddistinto per numerosi reati di particolare gravità  per i quali è stato arrestato e condannato più volte. Tra gli episodi di maggiore rilevanza penale commessi, emergono una violenza sessuale ai danni di una minorenne avvenuta nel 2016, lesioni personali nei confronti di una donna, poi rissa, rapine, porto abusivo d'armi, furti sia in abitazione che in centri commerciali e su strada, detenzione di sostanza stupefacente, resistenza a pubblico ufficiale. Accertata quindi la sua pericolosità sociale, il questore ha emesso il decreto di trattenimento a Brindisi dove rimarrà fino alla decisione da parte della Commissione territoriale competente sulla sua richiesta di protezione internazionale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 12 Luglio 2019, 16:02






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Senegalese richiedente asilo ma pluripregiudicato: trattenuto a Brindisi
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 18 commenti presenti
2019-07-13 13:12:16
Pluripregiudicato? Bene a le carte in regola per rimanere in italia..
2019-07-13 10:45:07
Arrivato nel 98 ... azz ci son voluti 20 anni per capire che era pericoloso ... che geni
2019-07-13 09:03:52
ma non è in vigore una legge in base alla quale è precluso il diritto di domanda d'asilo per chi si macchia di reati?O me la sono sognata?
2019-07-12 21:40:34
La commissione territoriale, dopo tutta quella sfilza di reati ancora tergiversa? Non e' il senegalese fuori di testa perche' interpreta esattamente cio'che e', ma lo siamo noi italiani che abbiamo perso il senso della realta' e forse anche il cervello!
2019-07-12 19:46:36
E dopo gli ultimi eventi ce ne porteranno a... Kariolate.