«Ho paura di non rivederti più»: le ultime parole di Federica morta a 57 anni

Domenica 15 Maggio 2022
Federica Masetto, morta a 57 anni

CAMPOAMPIERO - «Sai, Sonia, ho paura di non rivederti più. Ho paura di morire»: sono le ultime parole che Federica Masetto, 57 anni, ha detto all’adorata sorella, di due anni più grande. Poco prima di chiudere gli occhi per sempre, alla prime luci all’alba di giovedì. Federica è morta nel suo letto di casa, come desiderava come aveva confidato alla sorella che in questi due anni, da quando la malattia si era ripresentata, non l’ha lasciata un attimo. 
«Aveva avuto il primo problema circa sette anni fa - racconta Sonia - ma stavolta è stata più dura».

Nel 2020 Federica ha accusato alcuni dolori alla schiena e dopo alcuni esami e accertamenti purtroppo è arrivato l’esito: una recidiva della malattia precedente. È stato un duro colpo per tutti - continua Sonia -. Le sono sempre stata accanto. Federica ed io eravamo una cosa sola: sempre state insieme, da bambine fino all’altro giorno. Con lei è morta una parte di me. Questa tragedia mi ha cambiata e sconvolta: sapevo che sarebbe accaduto, ma non pensavo facesse così male. Tengo duro per i miei genitori e loro per me, ma è difficile. Federica è stata una donna forte, coraggiosa, non si è mai arresa. Solo verso la fine, mi ripeteva di essere stanca. Mia sorella era una persona riservata e a volte questo sua atteggiamento poteva essere interpretato come scontroso ma non era così. Sapeva ridere e far ridere, ma sempre mantenendo la sua riservatezza. Mia sorella aveva poco tempo per hobby o altro, ma adorava camminare: faceva lunghe passeggiate. È stata una delle prime persone che si sono messe a camminare lungo gli argini del paese prima che venissero sistemati».


Federica lavorava da 20 anni al supermercato del centro Giotto, ora Conad. E proprio venerdì Federica ed il marito Renzo Segato avrebbero festeggiato il loro anniversario di matrimonio, avvenuto 15 anni fa. «Avremmo dovuto far festa, e invece, mia moglie è in una bara – dice commosso - Non mi sto rendendo conto che non la rivedrò più». Ieri nella chiesa di Villanova il funerale.
 

Ultimo aggiornamento: 17 Maggio, 08:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci