La mamma di Eleonora ribadisce:
«Solo noi conosciamo la verità»

Venerdì 28 Aprile 2017
Eleonora Bottaro e quella che era la sua casa
11

BAGNOLI DI SOPRA (PD) - Modi gentili, ma poche parole: «La verità la sappiano solo noi genitori, Eleonora e Dio».
Così Rita Benini, mamma di Eleonora, sul cancello della sua casa a Bagnoli, dove si è chiusa con il marito Lino Bottaro, che osserva da lontano. Rita e Lino, fotografo professionista con studio a Conselve e una affermata carriera come fotografo di paesaggi, abitano in una silenziosa casa colonica su due piani, immersa nella campagna. Attorno solo pioggia e silenzio, l'abitazione sembrerebbe disabitata, non fosse per le finestre aperte e una vettura rossa parcheggiata in cortile.
La signora Rita, jeans e maglione blu, si affaccia al cancello. «Sì, sono la mamma - dice con fare deciso - Ma preferiamo non parlare. Posso solo dire che nessuno ha voluto fare una seria analisi scientifica circa la bontà delle diverse terapie e di conseguenza sono state scritte molte cose inesatte».
Quasi a voler dire che tutt'oggi entrambi sono convinti di avere preso le decisioni giuste per la figlia.

Ultimo aggiornamento: 29 Aprile, 12:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA