Crisi allergica nel bosco, quindicenne si sente male: in ospedale con l'elicottero

Martedì 2 Giugno 2020
Foto di repertorio

DOMEGGE DI CADORE - La giornata spensierata con i genitori ha avuto una svolta inattesa per una quindicenne padovana, che si è sentita male durante un'escursione sulle montagne del Cadore. Verso le 13.20 il Soccorso alpino del Centro Cadore è stato allertato dalla Centrale del 118 perché una ragazzina che aveva manifestato una probabile crisi allergica, mentre con i genitori stava percorrendo il sentiero numero 437, che dal Rifugio Eremo dei Romiti porta al Col Buffon.

La giovane, una quindicenne di Padova, è stata individuata in mezzo al bosco dall'elicottero del Suem di Pieve di Cadore, che l'ha recuperata assieme alla madre utilizzando un verricello. L'eliambulanza è quindi volata all'ospedale di Belluno per gli accertamenti del caso. Il papà della ragazza è rientrato invece con la squadra di soccorritori sopraggiunta nel frattempo.

Ultimo aggiornamento: 16:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci