Lunedì 18 Febbraio 2019, 00:00

Famiglia di ladri arrestata, derubati da tutta Italia per vedere il "tesoro"

PER APPROFONDIRE: famiglia, ladri, marko bosiak
Famiglia di ladri arrestata, derubati chiamano da tutta Italia per vedere il "tesoro"
PADOVA - Chiamate da tutta Italia, una trentina in una sola giornata, ai carabinieri del comando provinciale per prendere appuntamento e vedere la refurtiva recuperata dai militari dopo l'arresto della famiglia di ladri residente a Borgo Veneto. Tanti ritengono di essere stati vittime della banda composta dal padre Marko Bosjak, di 49 anni, dalla madre Luisa Braidich, 55enne, e dai figli Enthony, di 25, e Roberto, di 22.

In dieci mesi d'indagine i carabinieri sono riusciti a definire i ruoli all'interno del clan, composto da soggetti pregiudicati, e ad attribuire loro la bellezza di diciotto colpi, tra Veneto e Toscana. Su altri furti sono ancora in corso accertamenti: l'elenco delle scorribande potrebbe allungarsi. Raggiungevano località lontane a bordo di due diverse vetture. Le auto venivano continuamente sostituite: erano intestate al solito prestanome e la banda le acquistava e rivendeva servendosi di denaro contante.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Famiglia di ladri arrestata, derubati da tutta Italia per vedere il "tesoro"
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 8 commenti presenti
2019-02-19 10:45:35
Ho capito non avete stima e fiducia nel vostro ministro dell'interno e dei vostri governanti. Ma allora perché li votate?
2019-02-19 10:27:45
Non avete salvini???????? Cosa sta facendo??????
2019-02-19 08:31:42
un sentito ringraziamento a tutti i pensatori progressisti di professione, sociologi, filosofi, tuttologi, e colibatteri intellettuali solidali al pensiero Boldriniano et similia, ai cattocomunisti, che hanno lavorato certosinamente sui diritti dei vari Caino, portando all'impossibilità di condannare alla galera ladri e lestofanti di varie tipologie, e soprattutto all'impossibilità di tenere in galera i pochi condannati a farla.
2019-02-19 11:55:24
dimenticavo: il tutto per dire che dopo il lavoro certosino e impagabile dei carabinieri, l'eventuale condanna di questa combriccola (ma non solo questi) comporterà per qualcuno qualche mese di carcere (forse), da scontare ai domiciliari visto che di reati gravi, o contro la persona non se ne parla, nonostante gli episodi addebitabili siano numerosi (oltre il primo, poco cambia).
2019-02-19 08:03:20
Elise anche lei non sta attenta alla realtà, nella stragrande maggioranza dei casi i rom non sono d'importazione ma italiani come lei. Per quanto riguarda il versamento contributi INPS nei piani di salvini questi verranno pagati dagli anziani padani. Le giovani risorse straniere sono state escluse dalla lega. Auguri e buon lavoro.