Bonus bebè di 250 euro per 44 nuovi nati: un terzo è di origine straniera

Martedì 26 Maggio 2020 di Giovanni Santin
Bonus bebè per 44 nuovi nati: un terzo di origine straniera
LONGARONE - In due anni sono stati 44 i nuovi nati del Comune di Longarone. Sabato mattina l’amministrazione comunale celebra i piccoli con una apposita cerimonia che si terrà al Centro Culturale. Sarà l’occasione per consegnare alle famiglie il bonus bebè di 250 euro.
«Dopo aver reperito i soldi nell’avanzo di amministrazione – spiega il sindaco Roberto Padrin – ora siamo pronti a festeggiare due annualità insieme: quella del 2018 e la più prolifica del 2019». Ma i numeri rimangono comunque scarsi: «Nemmeno con la nascita del Comune unico i numeri si sono scostati molto e ormai da tempo le nuove culle di ogni anno rimangono più o meno sempre costanti, comprese fra venticinque e trenta». E scorrendo l’elenco dei nomi, appare evidente quanto sia ormai percentualmente sempre più significativo il contributo di famiglie arrivate a Longarone da fuori. «Lo siamo sempre, ma ora più del solito vogliamo essere vicini alle famiglie – spiega Padrin – e questo è il senso che vogliamo dare alla cerimonia di sabato». 
L’ELENCO DEI “PREMIATI”
Un appuntamento al quale, per il protocollo vigente che regola il numero massimo di persone che possono partecipare ad eventi pubblici al chiuso, è stato invitato un solo genitore per famiglia. Questi i nomi dei bambini. Diciannove i nati nell’anno 2018: Emily Battistin, Antonella Bratti, Damiano Carrara, Amelì Chiavello, Mya Colotto, Alyssa Dakavelli Dzinovic, Elisa De Bona, Giulia De Menech, Kyle Nathan De Pellegrin, Daniel Dimitrov, Amelie Mazzucco, Marco Mazzucco, Carlotta Mognol, Kelechukwu Ndukwe, Manuel Nozaric, Giorgio Piazza, Lena Scepina, Christian Sperandio, Rebecca Zen. Ventiquattro i fiocchi rosa ed azzurri per il 2019: Ambra Acampora, Melissa Alihodzic, Brayan Azevedo Sarturi, Andrea Cagnin, Cristel Chiavello, Ali Chraiha, Omar De Bona, Sharon De Cesero, Chloe Greguoli, Amal Jamali, Nicole Licari, Isha Yabinta Manneh, Matilde Marconi, Caroline Olivier, Aurora Padovan, Liam Pippolo, Dalila Piatarevic, Camilla Pol, Gabriele Polla, Lara Pollazzon Lujan Herreros, Bilal Rachid, Celeste Ottavia Roni, Greta Sacchet, Mattia Straga, Tommaso Uberti. 
L’APPUNTAMENTO
L’appuntamento è per le ore 10,30 e oltre al bonus, l’amministrazione consegnerà anche una copia del libro “Il leccio magico” scritto ed illustrato dagli studenti di una classe prima della scuola media Gonzaga lo scorso anno. Un testo che fu inviato anche alle autorità e che fra gli altri, ricevette il plauso sia di papa Francesco sia del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che – erano i primi mesi del 2019 – risposero entusiasti scrivendo una lettera ai giovanissimi autori. 
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci