Lunedì 27 Maggio 2019, 12:58

La moto dei suoi sogni si trasforma in un vero incubo

PER APPROFONDIRE: alpago, moto, truffa online
La moto dei suoi sogni si trasforma in un vero incubo
ALPAGO - Ha controllato on-line e dopo aver impostato i filtri in uno dei tanti siti specializzati ha individuato la moto che sognava da tempo: una Yamaha. Viste le foto e contattato il venditore ha ritenuto che quella fosse esattamente la due ruote che cercava da tempo. A quel punto si è accordato per il pagamento: una ricarica Postepay da 2700 euro. Peccato che si trattasse dell'ennesima truffa e lui sia rimasto senza niente in mano, fatta eccezione per la ricevuta di quel dannato pagamento.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
La moto dei suoi sogni si trasforma in un vero incubo
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 9 commenti presenti
2019-05-28 11:02:43
Pollo!!!!! Assegno circolare alla firma del passaggio, punto.
2019-05-28 10:06:58
Ma non aveva un massimale si 2.500? Come la magggior parte delle ricaricabili?? E poi, come scritto in altri commenti, se ti fai fregare con la postePay nel 2020 se un pampe! Chissà come mai siti tipo ebay l’hanno bannata da decenni
2019-05-28 09:55:49
cucuuu...ciao ! preso
2019-05-27 17:52:40
Ma ancora dei fessi che pagano addirittura 2700 Euro sulla postepay ci sono, robe da matti. I veri polli non sono nel pollaio.
2019-05-27 17:31:53
Ma la moto doveva andarla a prendere? e allora pagala al momento .... ogni giorno nasce un cucco beato chi se lo cucca.