Kobe Bryant, identificato il corpo grazie alle impronte digitali

Mercoledì 29 Gennaio 2020

LOS ANGELES. Gli esperti forensi hanno identificato ufficialmente ieri sera il corpo del giocatore di basket Kobe Bryant, tra i nove recuperati dai detriti dell'elicottero che si è schiantato tre giorni fa su una collina vicino Los Angeles. L'ex star Nba, 41 anni, è stata identificata dalle sue impronte digitali. Identificati anche due uomini e una donna: sono John Altobelli, 56 anni - allenatore di baseball morto nell'incidente con sua moglie Keri e la loro figlia Alyssa -, il pilota di elicotteri Ara Zobayan, 50 anni, e Sarah Chester, 45 anni. Gli inquirenti stanno ancora lavorando per identificare i cinque morti rimasti, tra cui la figlia di Kobe Bryant, Gianna, 13 anni, che era in elicottero con suo padre.

Kobe Bryant, niente minuto di silenzio prima di Milan-Torino: l'arbitro ferma i giocatori

Kobe Bryant, la torre di controllo al pilota dell'elicottero: «Voli troppo basso»
 

Ultimo aggiornamento: 11:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci