Pierluigi Diaco s'infuria in diretta con le ospiti a Io e Te: «È maleducatissimo». Gelo in studio

PER APPROFONDIRE: cellulare, furioso, io e te, pierluigi diaco
Pierluigi Diaco s'infuria in diretta con le ospiti a Io e Te: «È maleducatissimo»

di Emiliana Costa

Pierluigi Diaco furioso a Io e Te. Nella puntata del programma di Rai1 andata in onda oggi pomeriggio, il giornalista sarebbe andato su tutte le furie per un gesto compiuto dalle due ospiti in studio durante il talk di fine trasmissione. Ma andiamo con ordine.

Si sta parlando di cellulari e dell'uso a volte poco educato che se ne fa durante la vita di tutti i giorni. Ospiti in studio, la giornalista Vira Carbone e la conduttrice Patrizia Rossetti. A un certo punto squilla il cellulare di Vira Carbone. Diaco, esterrefatto, chiede spiegazioni e Vira Carbone afferma: «Sì, era in modalità aereo e non capisco come mai sia squillato, forse è la sveglia. L'ho portato in studio per fare una gag spiritosa con te con il cellulare». A quel punto, interviene Patrizia Rossetti: «Anch'io ce l'ho qui spento, volevo fare un selfie con te». Diaco s'infuria con entrambe le ospiti. «Non ci trovo niente di spiritoso. Siamo a casa mia e trovo maleducatissimo entrare in trasmissione con il cellulare. Qui la regola è non portare il cellulare in studio. Invece del selfie, potevamo abbracciarci e scambiare due chiacchiere».



Gelo in studio. Le due ospiti si scusano con Diaco per l'accaduto e lui ammette: «Su questo tema sono ortodosso». Pace fatta? Staremo a vedere.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 11 Luglio 2019, 17:35






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pierluigi Diaco s'infuria in diretta con le ospiti a Io e Te: «È maleducatissimo». Gelo in studio
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-07-13 06:56:07
Col pulsante accanto si passa al Tour de France...con Italiani che danno emozioni!GiramoltoneiserviziTV, come sottofondomusicale, lacanzone "Bartali",cantata da Paolo Conte.
2019-07-12 18:44:10
Un vero gentleman.
2019-07-12 13:48:23
Beati quelli (o poveri quelli) che NON avendo obblighi lavorativi o familiari POSSONO SPEGNERE il telefono quando vogliono, senza timore di trovare brutte sorprese quando lo riaccendono