«Hanno rubato tutte le biciclette»:
il Comune sospende il bike sharing

Il bike sharing in piazza Carpenedo
MESTRE - Bike sharing sospeso a Mestre, almeno fino al 15 giugno. Il Comune si vede costreto ad adottare questo provvedimento in quanto delle biciclette messe a disposizione dei cittadini - dovrebbero essere 80 in tutto - non ne è rimasta quasi nessuna. Lo ha annunciato oggi sconsolato l'assessore alla Mobilità Ugo Bergamo. Dall'inaugurazione del servizio nel 2011 sono state 240 le due ruote rubate.



I particolari nell'edizione del Gazzettino di Venezia in edicola sabato 10 maggio
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Maggio 2014, 15:41






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Hanno rubato tutte le biciclette»:
il Comune sospende il bike sharing
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 24 commenti presenti
2014-05-10 20:55:48
pero e strano a padova che adotta lo stesso sistema mi sembra ma non vorrei sbagliare ma non e sparita neppure una.
2014-05-10 10:38:11
ah ah ah ah ma che ridere.. Davvero le han rubate? non ci credo... e ora pagano i poveri mestrini/veneziani... vergognatevi, politici \"veneziani\"\"\"
2014-05-10 07:53:25
che divertente far finta di essere un paese civile: con le carceri piene, un parlamento di inquisiti ,un sistema economico distrutto, la gente in miseria e invasi da orde di disperati. e ci prendono pure in giro con i nostri soldi.
2014-05-10 07:28:58
Scommettiamo che..... ...la maggior parte ha preso la strada dell\'Est europeo o del Nord-Africa?
2014-05-10 04:40:31
x armando2000 Comune di Mestre ??? a Mestre il sindaco non si vede mai.