Precipita con il parapendio da 15 metri, grave tedesco di 53 anni

Mercoledì 20 Marzo 2019 di Luca Pozza
ROMANO D'EZZELINO - Sono gravi le condizioni di un turista tedesco, E.W., 53 anni, che dopo aver perso il controllo del parapendio che stava conducendo, è precipitato da un'altezza di circa 15 metri. Il fatto è avvenuto oggi, poco dopo le 12, nel territorio di Romano d'Ezzelino, in località Costalunga, ai confini con la provincia di Treviso. Il pilota era decollato poco prima da località Campeggia.

Dopo l'allarme lanciato da altri deltaplanisti sul posto è stato dirottato un elicottero di Treviso Emergenza, ma nel frattempo un medico, che si trovava casualmente sul posto, ha prestato le prime cure all'uomo, poi affidato al personale medico e al tecnico del Soccorso alpino dell'equipaggio, atterrati nelle vicinanze, oltre che ai sanitari del Suem di Crespano, arrivati contemporaneamente. Una volta imbarellato l'infortunato è stato recuperato con un verricello di 20 metri, per essere trasportato all'ospedale di Treviso. Secondo i primi accertamenti il tedesco ha riportati forti traumi al collo e alla schiena.  Ultimo aggiornamento: 18:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci