Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Zuckerberg difende Facebook: nessuna censura

Venerdì 13 Maggio 2016
Zuckerberg difende Facebook: nessuna censura

NEW YORK - Mark Zuckerberg scende in campo a difesa di Facebook, travolta dalle accuse di censura nei confronti di temi e opinioni conservatrici. Un'accusa pensate mentre negli Stati Uniti impazza la campagna elettorale. Annunciando un'indagine interna, Zuckerberg respinge le critiche: «non abbiamo rinvenuto prove». E si impegna «personalmente» ad agire nel caso in cui le accuse fossero vere. Nel frattempo rilancia invitando politici di destra e di tutte le aree ad avviare un dialogo sul tema e scambiare le proprie opinioni. La difesa a spada tratta di Zuckerberg arriva dopo la pubblicazione su diversi organi di stampa delle linee guide che determinano cosa appare nella sezione Tranding Topics (i temi in tendenza, ovvero gli argomenti più popolari), una delle più seguite di Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci