Venerdì 15 Novembre 2019, 00:00

Pesca, secondo stop in Sacca a Scardovari

I DANNI DEL MALTEMPOPORTO TOLLE Nonostante la sensazione di essere stati dimenticati al cospetto della più blasonata Venezia, continuano i lavori per tornare alla normalità nella Sacca degli Scardovari dopo la tremenda mareggiata che, nella notte tra martedì e mercoledì, ha visto devastato dalla furia del mare il tipico paesaggio fatto di casette di legno. Erano una decina gli scavatori in funzione ieri tra la terraferma e la laguna dopo il bollettino di guerra che conta quasi 60 cavane su 70 andate completamente distrutte nel giro di...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Pesca, secondo stop in Sacca a Scardovari
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER