S'incendia il tetto della palestra, pompieri in forze per salvare l'edificio: gravi danni ai locali. Chiusa strada San Feliciano

Venerdì 3 Dicembre 2021
Un momento delle complicate operazioni di spegnimento sul tetto

LONIGO - E' iniziato presto, alle 8.30 del mattino, il lavoro dei vigili del fuoco, impegnati in via Vicenza a Lonigo per l’incendio del tetto di una palestra che ha interessato anche il primo piano dell’edificio: nessuna persona è rimasta ferita. Il fumo dell’incendio era visibile anche da lontano. I pompieri, arrivati da Vicenza, Arzignano, Verona e successivamente dal locale distaccamento (i cui uomini prima erano impegnati in un altro intervento a Zimella) con 3 autopompe, 3 autobotti, 2 autoscale, il carro aria e 23 operatori, coadiuvati dal funzionario di guardia, hanno iniziato le operazioni di spegnimento.

Video

La strada San Feliciano è stata chiusa per le operazioni di soccorso. I vigili del fuoco sono riusciti in breve tempo a circoscrivere le fiamme, sezionando la parte centrale del tetto in legno del fabbricato lungo circa 80 metri e largo 15. Gravi danni al primo piano dello stabile. Poi sini iniziate e operazioni di completo spegnimento delle travature e lo scoperchiamento della copertura per escludere altri focolai ancora presenti. Le cause dell’incendio sono in corso di accertamento.  Le operazioni dei vigili del fuoco sono proseguite per tutta la giornata.

 

 

Ultimo aggiornamento: 13:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA