Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Vaiolo delle scimmie, 9 i casi veneziani: «Hanno sintomi, sono uomini tra i 20 e i 50 anni». Scattano i vaccini

Mercoledì 10 Agosto 2022 di Redazione web
Vaiolo delle scimmie, 9 casi nel veneziano: «Presentano sintomi, sono uomini tra i 20 e i 50 anni». Scattano i vaccini
2

MESTRE - Tre pazienti dell'Ulss 3 di Venezia hanno ricevuto stamani, mercoledì 10 agosto, all'ospedale dell'Angelo di Mestre (Venezia) la prima dose del vaccino anti vaiolo delle scimmie. I tre, soggetti over 40, non hanno ancora mai contratto l'infezione, sono già stati vaccinati in passato contro il vaiolo comune quindi non dovranno tornare fra quattro settimane per la seconda dose, e la loro vaccinazione è da ritenersi conclusa.

Nell'ultimo mese all'interno del territorio dell'azienda sanitaria veneziana sono stati individuati nove pazienti che hanno contratto e poi manifestato i sintomi del virus. Nessuno di loro è mai stato pericolo di vita e cinque sono guariti. Gli altri quattro si trovano sotto osservazione domiciliare dopo la diagnosi del primario di Malattie infettive, Sandro Panese, e il tracciamento effettuato dall'Igiene pubblica. Tre dei nove casi erano stati ricoverati in via precauzionale tra gli ospedali di Mestre e Venezia, e poi dimessi.

Eccetto un utente che proviene da fuori regione, i nove pazienti sono tutti residenti nell'Ulss 3 Serenissima e provenienti dai distretti di Venezia, Mestre e Mirano-Dolo. Sono uomini tra i 20 e i 50 anni. Sei di loro, i più adulti, hanno fatto da ragazzini la vaccinazione contro il vaiolo.

Ultimo aggiornamento: 11 Agosto, 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci