Addio a Liana Salviato, figlia del noto imprenditore: lascia il marito e due ragazzini

Mercoledì 19 Ottobre 2022 di M.Fus
Liana Salvato

SPINEA  - Spinea dice addio a Liana Salviato, morta dopo aver lottato contro una malattia. Liana, che aveva appena compiuto 57 anni, era figlia di un noto impresario edile spinetense e aveva lavorato nell'azienda di famiglia. Il marito, Roberto Biancato, è un commercialista e insieme avevano due figli, Matteo e Giovanni. Attiva anche nella vita politica cittadina, sulle sue idee aveva sempre messo la faccia e l'impegno. Era stata per diverse elezioni candidata a sostegno del centrodestra, nelle liste di Forza Italia, partito di cui aveva condiviso tutto il percorso, e poi con Fratelli d'Italia.

La notizia della sua scomparsa è stata resa pubblica dalla società di calcio nella quale militano i due ragazzini, l'Fc Spinea 1966, che ha voluto esprimere la vicinanza agli atleti e al loro papà: Tutta la nostra società si stringe attorno a Matteo e Giovanni Biancato, nostri giocatori dei Giovanissimi U15, al loro papà Roberto e a tutta la sua famiglia, per la perdita della loro mamma scrivono i dirigenti. «Tutta la famiglia di FC Spinea è addolorata per la prematura scomparsa di Liana - scrive Leonardo Cossu - lo dico da Presidente ma prima ancora come genitore. Mio figlio più piccolo da anni gioca a calcio nella stessa squadra con i suoi gemelli. Era una mamma attenta, impegnata e presente e lascia in tutti noi un gran vuoto».

Senza parole anche tanti amici, i vicini della zona di via Comelico a Spinea ma anche gli amministratori locali che avevano avuto l'occasione di condividere con lei le campagne elettorali. «E' sempre stata una ragazza intelligente ed era una persona squisita. Lavorava, seguiva la famiglia e i genitori ma si interessava anche alla politica racconta il vicesindaco Edmondo Piazzi, che ha condiviso con lei anche la fondazione di Forza Italia, nel 1994. «Fondammo il partito qui tutti insieme - aggiunge Giovanni Da Lio - e l'ho avuta vicina. Una strada politica meravigliosa, insieme ad una ragazza stupenda, dolce e solare, sempre disponibile. Il mio pensiero va alla sua famiglia, a Roberto e alle due creature: i suoi gemelli. Non piangiamo Liana, lei è qui con noi». Con la sindaca Martina Vesnaver ha condiviso l'ultima corsa elettorale, da candidata in Fratelli d'Italia: «Una persona solare, allegra, fine e piena di energia» la ricorda la prima cittadina. Il funerale di Liana Salviato, che oltre al marito e figli lascia anche la mamma Maria, è in programma domani alle 11 nella chiesa di Santa Bertilla. 

Ultimo aggiornamento: 20 Ottobre, 10:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci