Svolta nel crac Motorsport: decine di clienti in attesa, interviene Bmw

PER APPROFONDIRE: bmw, clienti, consegna, crac, mestre, motorsport
la concessionaria Motosport di Mestre
MESTRE - Nella grave crisi che da tempo attanaglia le concessionarie Bmw Motorsport (con sedi a Mestre, Villorba, Padova e Belluno) arriva la svolta decisiva, attesa soprattutto da decine di clienti che avevano sottoscritto contratti per avere moto e auto ma senza entrarne in possesso. L'azienda veneziana, sommersa dai debiti, aveva poche settimane fa richiesto la procedura del concordato preventivo al Tribunale di Venezia, ottenendo risposta favorevole. I clienti, diverse decine, che avevano ordinato e pagato interamente (o versato cospicue caparre) per ottenere moto e auto, potrebbero dunque entrare finalmente in possesso dei mezzi, molti dei quali presenti nelle concessionarie del gruppo ma congelati a causa della grave situazione debitoria di Motorsport che dunque non poteva consegnarle. 

Ad intervenire, sbloccando lo stallo, è stata Bmw Italia: la casa madre, dopo uno iniziale e prudente smarcamento dalla vicenda, ha raggiunto, lo scorso 9 marzo, un accordo d'urgenza con Motorsport attraverso il Tribunale di Venezia. L'accordo prevederebbe sostanzialmente: la cessione dei contratti sottoscritti dai clienti con Motorsport a Bmw, la conferma da parte di Bmw delle caparre versate e l'impegno a consegnare ai clienti i mezzi ordinati, a fronte del saldo prezzo decurtato, per l'appunto, delle caparre introitate da Motorsport....
 
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 19 Marzo 2018, 10:59






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Svolta nel crac Motorsport: decine di clienti in attesa, interviene Bmw
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 14 commenti presenti
2018-03-20 17:31:33
A prossima volta, toeve 'na Panda.
2018-03-19 16:17:45
La gestione di oggi di una concessionaria non è delegabile a degli sprovveduti, ogni euro va controllato e gestito per fare un crack del genera qualcuno non ha saputo fare il suo lavoro, e poi andrei a vedere la fedeltà dei dipendenti uno per uno sai che altarini spunterebbero. Saluti da Informato sui fatti.
2018-03-19 16:51:40
ci stai dicendo che il fatto non è la norma? che o sono sprovveduti o l'han fatto con dolo?. sei davvero informato bene
2018-03-19 19:06:52
Ho avuto a che fare prima comprare un'auto ma è andata buca troppo fastidio seguire un cliente, uno si deve presentare con i contanti pronti in mano e prendere ciò che va bene a loro, ho comprato un'usato altrove ma ho fatto i tagliandi presso di loro non commento cosa mi hanno combinato, comunque avevo pensato: "Questi fanno una brutta fine"e avevo ragione, certo provengo dal settore ho conosciuto il socio sportivo, ribadisco quanto scritto nell'altro mio commento risultato di dolo e inesperienza, uno non può fare un lavoro complesso come vendere o manutenzionare auto se per lui è lo stesso andare a fare panini da Mcdonald, basta la paga a fine mese.
2018-03-20 06:44:23
la grammatica non è un'opinione