Due diciottenni in coma etilico soccorsi fuori dalla discoteca: ricoverati

Lunedì 20 Gennaio 2020
Foto dal sito Tnt-Kamasutra
1
PORTOGRUARO - La loro notte brava avrebbe potuto finire molto male. Due diciottenni finiti in coma etilico sono stati soccorsi nella notte tra sabato e domenica, non lontano dal piazzale della discoteca Tnt-Kamasutra di Lugugnana di Portogruaro, e poco dopo ricoverati in osservazione nell'ospedale della cittadina del Lemene. Uno di loro risiede a Pordenone, l'altro è originario della provincia di Padova. I ragazzi, entrambi maschi, secondo la ricostruzione dei fatti facevano parte della stessa compagnia. Dopo un giro nei locali della zona, cominciato già in prima serata, il gruppo aveva deciso di concludere il sabato a ballare. Non è chiaro se poi siano entrati in discoteca o meno.

In ogni caso, dopo mezzanotte, qualcuno della compagnia ha telefonato all'ospedale di Portogruaro per chiedere aiuto. «Venite subito a Lugugnana - le parole allarmate -, ci sono due giovani che stanno molto male. Respirano a fatica, abbiamo paura». L'ambulanza del 118 è arrivata in paese a sirene spiegate e gli operatori sanitari hanno rianimato sul posto i diciottenni, entrambi in stato d'incoscienza a causa dell'alcol. Poi il ricovero.
  Ultimo aggiornamento: 13:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA