Lunedì 27 Maggio 2019, 11:25

Bimba di due anni investita nel cortile da un furgone in retromarcia

Bimba di due anni investita nel cortile da un furgone in retromarcia

di Vittorino Compagno

CAMPAGNA LUPIA - Tragedia sfiorata in un'abitazione di via Tevere a Campagna Lupia, dove è stata investita una bimba di due anni, trasportata con l'elisoccorso all'ospedale di Padova per il grave trauma toracico riportato nell'urto.  Quando ha innestato la retromarcia non l'ha vista e con l'angolo del cassone l'ha centrata in pieno petto, sbalzandola all'indietro in maniera piuttosto violenta tanto che la piccola è finita a terra quasi priva di sensi. 
Sono state le urla strazianti dei familiari, che hanno assistito impotenti alla scena straziante, a fargli arrestare immediatamente il mezzo ancor prima di guardare lo specchietto retrovisore e capire tutto; ma ormai era troppo tardi.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Bimba di due anni investita nel cortile da un furgone in retromarcia
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
3 di 3 commenti presenti
2019-05-27 18:46:07
Perché non rendere obbligatori sensori di parcheggio e telecamere di retromarcia?
2019-05-27 19:24:33
Molti furgoni moderni li hanno in dotazione e quando arretrano il mezzo emette un "beep" che avverte chi e' intorno. Il problema e' che i sensori possono "NON vedere" un bambino piccolo. Restano due domande.La sfortunata bimba stava DA SOLA su un piazzale dove si muovevano degli autoveicoli ? I genitori (di dove ?) DOVE erano ?
2019-05-27 12:55:46
Lasciare i bambini allo stato brado dove circolano mezzi è altamente pericoloso.Auguri alla piccola.