Incidente in A4 oggi. Schianto fra Tir nel tratto maledetto, colpa della prima nebbia

Lunedì 26 Settembre 2022 di Marco Corazza
Cala la prima nebbia: schianto tra Tir nel tratto maledetto della A4
1

PORTOGRUARO - Incidente oggi, lunedì 26 settembre 2022, in A4 sul tratto maledetto. Ancora una volta lo schianto ha coinvolto mezzi pesanti e la A4 chiusa per circa due ore verso Venezia fra Portogruaro e San Stino.

Una fitta nebbia fin dalle prime ore di oggi lunedì 26 settembre ha reso difficoltoso il traffico lungo le arterie del Nordest e gli incidenti non mancano. Poco dopo le 7 alcuni tir si sono schiantati in A4 nel tratto maledetto compreso tra il nodo di Portogruaro e lo svincolo di San Stino di Livenza, lungo la carreggiata in direzione di Venezia che è stata appunto chiusa.

Subito si sono registrate le prime code con il traffico che ha interessato anche la viabilità ordinaria. Inevitabili i rallentamenti sia sull'autostrada che lungo la Statale 14 tra Portogruaro e San Stino di Livenza. Rallentamenti sono registrati anche nel senso opposto, verso Trieste. 

La nebbia a banchi - con una visibilità ridotta a 150 metri segnalata nella bassa friulana e nel Veneto Orientale - e le lunghe code per la ripresa del traffico commerciale dopo il fine settimana hanno reso difficile la circolazione sull’autostrada. 

I tre schianti

Il primo incidente si è verificato al chilometro 440: coinvolti tre mezzi pesanti ma non si registrano feriti. Al chilometro 449 a tamponarsi sono state cinque vetture: il bilancio è di due feriti, di cui una persona risulta incastrata nel proprio mezzo. Nel terzo incidente al chilometro 451 sono coinvolti tre mezzi pesanti.  

E’ stato quindi necessario istituire l’uscita obbligatoria a Portogruaro fino alle 10. Chi proviene da Trieste ed è diretto a Venezia può usufruire del bypass della A28 con rientro in A27.

Chiuso l’allacciamento A28/A4 in direzione Venezia.

Ultimo aggiornamento: 17:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci