Senza patente (mai presa) e alla guida di un'auto rubata: guai seri per un cittadino straniero

Martedì 14 Gennaio 2020
​Senza patente (mai presa) e alla guida di un'auto rubata: guai seri per un cittadino straniero
1
UDINE - Un cittadino straniero è stato sottoposto a fermo e condotto in carcere a Udine dalla Polizia stradale dopo essere stato trovato senza patente alla guida di un'auto rubata. È successo la sera dell'11 gennaio lungo l'autostrada A23 durante i controlli intensificati disposti dal Servizio Polizia Stradale del Viminale dall'8 al 12 gennaio. La pattuglia aveva controllato una vettura che aveva omesso di pagare il pedaggio dell'autostrada. Alla richiesta dei documenti il conducente ha ammesso di non avere mai conseguito la patente di guida e di non essere il proprietario del veicolo.

La proprietaria del veicolo, contattata subito dopo, una donna residente a Trieste, ha spiegato che si stava proprio recando a un ufficio di Polizia per denunciare un furto in appartamento e di essere stata derubata anche dell'auto. Nella vettura sono stati trovati oggetti sottratti nell'abitazione della donna.

Nel corso dei controlli, la Polizia stradale di Udine ha controllato 296 veicoli e contestato 253 infrazioni con 554 punti decurtati, 8 patenti e 5 carte di circolazione ritirate. Svolti anche controlli nell'ambito del trasporto di studenti per viaggi d'istruzione e trasporto passeggeri anche in transito. Un bus straniero con una trentina di passeggeri a bordo è stato sequestrato e confiscato domenica perché circolava in violazione all'applicazione del fermo del veicolo per mesi tre inflitto nel mese di dicembre per aver effettuato un trasporto abusivo di merci.
Ultimo aggiornamento: 15 Gennaio, 10:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA