Stadio senza squadra e il Tenni diventa buco nero della città

Lo stadio Tenni

di Paolo Calia

TREVISO - Gennaio 2017: il punto più basso nella centenaria storia del Treviso Calcio. Se la squadra non scenderà in campo nemmeno domenica prossima, infatti, verrà esclusa dal campionato di Eccellenza. E già questo sarebbe uno sfregio terribile per i colori biancocelesti. Ma non solo: il glorioso stadio Tenni diventerà ufficialmente una struttura inutile. Un buco nero della città e un fardello pesante sulle spalle del Comune. Già adesso è l'emblema dei tempi che corrono: sporco, spalti e le tribune da ristrutturare, impianti da rifare, travolto da un processo di disfacimento inarrestabile. E nonostante tutto ancora molto costoso. Affittare il Tenni per una partita costa dai tremila ai tremilacinquecento euro. Per un solo giorno.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 24 Gennaio 2017, 09:24






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Stadio senza squadra e il Tenni diventa buco nero della città
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 6 commenti presenti
2017-01-27 14:17:35
Io sogno una nuova grande area verde, un parco che ancora Treviso non ha, con essenze, alberi , cespugli fioriti da marzo ad ottobre e spazi per famiglie (senza spacciatori e sbandati). Lo so che è un sogno. Ma si può sognare, vero ?
2017-01-26 17:09:49
Vuoi vedere che il prefetto lo requisirà per farci una tendopoli per extracomunitari? Sarebbe la volta buona per far emigrare un pò di trevisani...nel mondo!
2017-01-24 18:41:17
se le conosci le eviti
2017-01-24 15:27:58
Spero che questa volta non ci siano ancore di salvezza.....il Treviso deve ripartire dalla 3^ categoria!!!
2017-01-24 15:15:58
Hahhahahahaahhahahahahahhahahahahaha.......se non altro non avrete più le scazzottate tra tifosi..hahhahahahahahaha....ciao.