Scomparso il manager sportivo Roberto Contento: aveva 71 anni

PER APPROFONDIRE: coni, roberto contento, sport, treviso
Scomparso il manager sportivo Roberto Contento: aveva 71 anni
TREVISO - Roberto Contento, uno dei più noti  dirigenti sportivi trevigiani (da fine anni '60 presidente del Coni e poi dg per il Nord Italia), è morto ieri a 71 anni: fu direttore della Scuola dello Sport del Coni all'Acquacetosa per 3 anni, prima di approdare in Fisi (Federazione Italiana Sport Invernali) per una decina d’anni.

Fu anche  capodipartimento per lo Sviluppo delle economie territoriali presso la Presidenza del Consiglio e quindi componente del Comitato Alta Sorveglianza e Garanzia dei Giochi Olimpici di Torino 2006. Contento ricoprì il delicato ruolo di capo missione per 4 Olimpiadi invernali:  Albertville '92, Lillehammer '94, Nagano '98 e Salt Lake City 2002. Nel 1991 fu nominato Cavaliere della Repubblica per meriti sportivi.

A Treviso - dove vivono i due figli - oltre al mondo dello sport era molto legato all’associazionismo del Panathlon, di cui è stato anche presidente, e del Rotary. 

I funerali  venerdì prossimo, 24 maggio, alle 10 in Duomo a Treviso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 21 Maggio 2019, 16:01






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Scomparso il manager sportivo Roberto Contento: aveva 71 anni
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti