Vandali devastano rifugio e trincee
del museo all'aperto degli alpini

Martedì 4 Ottobre 2016 di Gabriele Zanchin
Gli esterni del bivacco devastati
19

MONTE GRAPPA - Vandali nelle trincee e nel rifugio del Monte Palon a Possagno: uno scempio a 1300 metri di quota. I teppisti, da quanto ricostruito, hanno agito di notte, distruggendo ogni cosa. Hanno rotto steccati, messo a soqquadro l’interno del bivacco e frantumato stoviglie. Inoltre hanno rovinato l’area esterna dove ci sono baraccamenti, gallerie e trincee della Prima Guerra mondiale. Oltre mille metri di trincee, dove è stato ricavato il "percorso della memoria", sono stati danneggiati.
 

 


 

Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 12:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA