Mangia pesce e beve il grappino
poi finge un malore per non pagare

Giovedì 22 Settembre 2016 di Maria Chiara Pellizzari
Mangia pesce e beve il grappino poi finge un malore per non pagare
10
CASTELFRANCO - Ha ordinato una cena di pesce con tanto di vino e liquore finale, ma quando le è stato ricordato che c'era un conto da saldare, ha finto di non sentire, accusando un malore. È solo l’epilogo dell'imbarazzante serata che si è consumata martedì sera al noto ristorante Ca’ Gioja, in via Garibaldi, di fronte al teatro Accademico. Una 58enne originaria della Pedemontana, già nota alle forze dell'ordine, dopo aver insultato la clientela del locale, ed essersi fatta la pipì addosso senza prima chiedere dove fossero i servizi, ha reso necessario l'intervento dei carabinieri. 


 
Ultimo aggiornamento: 23 Settembre, 10:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA