Davide, parrucchiere della Mostra del cinema e di Sanremo, apre un nuovo salone ad Ariano

Martedì 24 Gennaio 2023 di Anna Nani
A fare da colonna sonora all'inaugurazione un quartetto di arpe

ARIANO NEL POLESINE - Dopo una gavetta in giro per il mondo Davide Doria ha deciso di aprire la sua attività di parrucchiere ad Ariano nel Polesine. Originario di Corbola, 27 anni, Davide Doria ha iniziato il mestiere a 14 anni in una bottega ad Adria, mentre in contemporanea completava gli studi al Cavanis di Chioggia.

Dopo svariate esperienza tra Polesine e Padova, si è trasferito a Londra per frequentare un’accademia internazionale e da lì si è poi imbarcato sulle navi da crociera per tagliare i capelli tra New York, Miami e i Caraibi. Dopo aver lavorato per un anno e mezzo ad Ariano alle dipendenze di un’altra attività che al 31 dicembre ha chiuso, ha quindi deciso di investire nel capoluogo deltino aprendo “Davide Doria Hair Stylist” lungo via Matteotti: «Avevo voglia di aprire qualcosa di mio, a cui ho dato proprio il mio nome per riconoscermi e perché in futuro mi piacerebbe aprire altri negozi magari in franchising». Grandi sogni per Doria che nel curriculum vanta anche lavori per la Mostra del cinema di Venezia e tra due settimane partirà alla volta di Sanremo per entrare nella squadra trucco e parrucco del Festival. 

Tante persone presenti al taglio del nastro operato dalla sindaca Luisa Beltrame e la sua vice Laura Modena, mentre il parroco don Gabriele Fantinati ha benedetto il locale. A fare da colonna sonora, il quartetto di arpe diretto da Elisa Stefanini, con lei anche Vittoria Amigoni, Chiara Stefanini e Emily Zannini. «Le nuove aperture sono segni positivi per tutta la comunità – ha detto la sindaca -. Da Corbola, Davide ha deciso di aprire qui ad Ariano, segno proprio di come i confini delle nostre comunità debbano essere superati in termini di servizi. Dobbiamo smettere di guardare ai campanili, ma trovare modalità corrette per garantire e offrire servizi a chi vive in queste zone». 

Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio, 09:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

PIEMME

CONCESSIONARIA DI PUBBLICITÁ

www.piemmeonline.it
Per la pubblicità su questo sito, contattaci