Evade dai domiciliari dopo aver rapinato il monopattino a un coetaneo

Martedì 30 Marzo 2021
Il monopattino rubato al ventenne al Parco Langer

ROVIGO - È evaso dagli arresti domiciliari con la fidanzata minorenne, ed è ricercato dalla Polizia, il giovane cittadino romeno di 21 anni arrestato domenica scorsa per rapina ai danni di un coetano in un parco della periferia nord di Rovigo, il Parco Langer.

La vittima era stata fatta inginocchiare sotto la minaccia di una pistola e sottoposta a un rito umiliante, mentre un complice marocchino, di Lendinara (Rovigo), filmava la scena con lo smartphone. L'aggredito era stato quindi derubato del monopattino elettrico e delle cuffie wi-fi del telefono.

Entrambi i rapinatori sono stati successivamente arrestati e posti agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. La ragazza minorenne fidanzata del rumeno è stata invece denunciata come complice.

Ultimo aggiornamento: 3 Aprile, 10:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA