Gita fuori porta ma scivola nel Tagliamento: donna gravissima

Lunedì 25 Maggio 2020
I soccorsi alla giovane donna scivolata nel fiume Tagliamento
SPILIMBERGO - Una donna è ricoverata in gravissime condizioni dopo essere scivolata nel fiume Tagliamento tra Spilimbergo e Dignano mentre faceva una gita fuori porta cercando un pò di fresco dal pomeriggio caldo e soleggiato. La donna, che sarebbe di giovane età, era con il compagno che è riuscito a riportarla a riva in extremis, prima che annegasse. L'incidente è accaduto attorno alle 17.30.

Secondo una prima ricostruzione, la donna si era appena spinta in acqua, poco distante dalla riva, quando ha perso l'equilibrio ed è stata trascinata per molti metri dalla corrente. Il compagno l'ha raggiunta non senza difficoltà e faticosamente è riuscito a trascinarla fuori dall'acqua, chiamando poi i soccorsi con il cellulare. Sul posto è atterrato l'equipe sanitaria dell'elisoccorso, che ha stabilizzato la paziente e l'ha trasferita all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine. Indagini in corso da parte dei Carabinieri della Compagnia di Spilimbergo. I Vigili del fuoco del locale distaccamento hanno raggiunto la zona impervia, situata a circa 400 metri a nord del ponte che divide le province di Pordenone e Udine, con un fuoristrada per garantire eventuale supporto logistico al 118.
Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 11:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA