Cartelloni “anti elemosina” scoppia la polemica, poco natalizi: ricorso al Tar

PER APPROFONDIRE: cartelloni, elemosina, pordenone, ricorso, tar
Cartelloni “anti elemosina” scoppia la polemica, poco natalizi: ricorso al Tar

di Susanna Salvador

PORDENONE - Sono lunghi sei metri e alti tre e sono stati affissi sabato lungo le strade e le vie più trafficate, dove sono più visibili. Sei cartelloni giganti attraverso i quali l'amministrazione comunale invita i cittadini a Non dare i soldi ai mendicanti. Il tuo denaro non va ai poveri, ma a resti criminali senza scrupoli. E al contempo suggerisce: Aiuta veramente i bisognosi: rivolgiti alle organizzazioni che li assistono. Affissi i cartelloni, è cominciata la polemica che l'assessore Emanuele Loperfido vorrebbe spegnere sul nascere. «Non bisogna fermarsi al primo messaggio, ma andare oltre. Abbiamo constatato che chi viene in città a mendicare non si è mai rivolto ai servizi sociali per chiedere aiuto. Solitamente sono slovacchi o romeni con molti precedenti penali alle spalle. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 5 Dicembre 2016, 09:29






Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Cartelloni “anti elemosina” scoppia la polemica, poco natalizi: ricorso al Tar
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 11 commenti presenti
2016-12-07 16:42:04
A Rovigo di cartelli ne sono stati appesi di peggiori. Divieto di circolazione e sosta ad accattoni clandestini e venditori abusivi. Hanno fatto benissimo.
2016-12-06 09:45:34
I soliti Komunisten che non si rassegnano. Avete perso. VERGOGNATEVI
2016-12-06 08:11:12
Ipocrisia e basta !
2016-12-05 21:10:57
Ditemi che non è vero!!! Hanno fatto ricorso al TAR? ma daglieli tu i tuoi soldi e non obbligare gli altri che la pensano diversamente da te
2016-12-05 20:25:10
Cioè per essere natalizi dovrebbero incoraggiare la gente a dare l'elemosina alle reti criminali senza scrupoli???!!!