Martedì 16 Luglio 2019, 13:25

Mattia, il reporter friulano che sfida i narcos in Sudamerica

PER APPROFONDIRE: mattia fossati, reporter
Mattia Fossati, il reporter friulano che sfida i narcos in Sudamerica

di Alessio Tellan

SAN VITO - Reporter friulano in missione sudamericana per conoscere da vicino una nuova realtà, comprendere i meccanismi più profondi e gettare le basi per il suo futuro. «Sogno di diventare giornalista professionista, possibilmente fuori dall'Italia». Il sanvitese Mattia Fossati ha scelto un tirocinio impegnativo ma al tempo stesso gratificante per terminare il suo percorso di laurea specialistica di Giornalismo e cultura editoriale promosso dall'Università di Parma. Un viaggio oltreoceano guadagnato con la vittoria del bando Overworld, programma di ateneo finalizzato all'ampliamento delle opportunità di studio e mobilità verso le sedi non europee.  «Sono arrivato qui a febbraio racconta Mattia insieme ad altri due colleghi di Parma e ci resterò fino ad agosto, quando terminerà il mio tirocinio». Sei mesi di ricerca che, a giudicare dalle intenzioni del sanvitese, potrebbero riprendere dopo la
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
Mattia, il reporter friulano che sfida i narcos in Sudamerica
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 7 commenti presenti
2019-07-17 09:45:51
R.I.P.
2019-07-17 09:29:15
ed ha pure il coraggio di dirlo. verità per mattia. preparate pure lo striscione.
2019-07-17 04:26:57
Che faccia attenzione, perchè l'America Latina non è Europa. Qui in Venezuela se ti vedono fotografare o registrare una protesta di gente in piazza ti può succedere come minimo che ti sequestrano l'equipaggiamento...e lo puoi salutare. Se ti va bene ne esci senza ricevere bastonate. Se ti va male puoi finire in galera, anche torturato perchè qui gli esseri in uniforme con ciò si divertono, e rimanerci 2 anni e mezzo, come al giornalista argentino Braulio Jatar, rilasciato da poco.
2019-07-16 21:39:05
Attento, un altro voleva sfidare gli Egiziani ed oggi ha riempito di striscioni le citta, a cosa servano poi non lo ho ancora capito. Attento che non tolgano i suoi e mettano i tuoi
2019-07-16 13:37:34
Speriamo non finisca su striscioni gialli come quello della serie "verita' per Giulio" ...