Sabato 20 Ottobre 2018, 11:04

«Allarme incendio», evacuato tutto l'asilo. Ma era solo un sensore impazzito

PER APPROFONDIRE: allarme, asilo, incendio, pordenone
«Allarme incendio», evacuato tutto l'asilo. Ma era solo un sensore impazzito

di Alberto Comisso

PORDENONE Allarme incendio al nido d'infanzia comunale 'Il Germoglio'' di via Auronzo. L'episodio si è verificato giovedì mattina, poco dopo le 12, quando all'improvviso la sirena del sistema antincendio ha cominciato a suonare. A quell'ora la maggior parte dei bimbi presenti all'interno della struttura stava dormendo e, proprio per questo, è stato necessario svegliarli. Ci hanno pensato le maestre che, senza sapere cosa effettivamente stava succedendo, senza mai perdere la calma si sono...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO
Condividi su Google+ Commenta
<< CHIUDI
CONDIVIDI LA NOTIZIA
«Allarme incendio», evacuato tutto l'asilo. Ma era solo un sensore impazzito
CONDIVIDI LA NOTIZIA
DIVENTA FAN
SEGUICI SU TWITTER
COMMENTA LA NOTIZIA
5 di 5 commenti presenti
2018-10-20 21:09:05
@nolgirra, ha ragione mi scuso, mi sono accorto troppo tardi dell'errore di ortografia. In fondo bastava guardare l'occhiello per vedere che si scrive evacuazione "C" e non "Q". Detto questo la ringrazio per la sua segnalazione, però se commentasse dove ho sbagliato nell'itervento sarebbe meglio che fare il maestrino. Ho riesce a fare solo il correttore di bozze con il vocabolario?
2018-10-21 19:04:59
Bis! "Ho riesce" con la acca!
2018-10-26 13:13:33
Non c'e' speranza!
2018-10-20 11:20:30
Dov'è il problema? La legge prevede una prova di evaquazione ogni anno. La prova deve essere fatta senza preavvisi per renderla più veritiera possibile. In questa maniera si individuano le deficienze delle procedure e si utilizzano per rivedere aggiornare rivalutare la procedura di evaquazione in tutti i suoi aspetti.... Chi sapeva dell'anomalia del sensore? Nessuno lo si è saputo dopo, dopo l'analisi dell'evento. Perciò le maestre, si spra hanno fatto quello che gli è stato insegnato, in formazione ed informazione dei pericoli. Questa prova ha un valore ancora più alto perchè porta a due benifici, la revisone e la manutanzione per incidente dell'impianto e la valutazione a posto allarme di come è avvenuta l'evaquazione in un momento di difficoltà (riposo dei bimbi) i tempi e come si è svolta, con caos? senza caos? serenamente? le maestre ed i bambini hanno fatto il percorso sicuro? si sono recati nei tempi previsti nel posto di raduno sicuro? Manna dal cielo per chi ha fatto la valutazione del rischio testare senza conseguenze la bontà delle procedure il lavoro fatto. Trann einsegnamenti e modifiche.
2018-10-20 16:53:03
"evacuazione", si scrive. Un po' di ripasso della grammatica, anziche' pontificare su questioni che non si conoscono!