Rapina e spaccio di droga, tre 15enni denunciati, un 18enne arrestato

Mercoledì 8 Dicembre 2021
Rapina e spaccio di droga, tre 15enni denunciati, un 18enne arrestato

PADOVA - Tre giovani sono stati denunciati e un quarto è stato arrestato dai carabinieri a seguito di una rapina legata a un giro di spaccio di droga. Si tratta di tre 15enni dell’Alta Padovana e di un 18enne di Padova. Tutto è cominciato il 4 novembre, quando il 18enne ha affermato di essere stato vittima di un tentativo di rapina a Camposampiero, lungo la ciclabile che costeggia il canale Muson. Inizialmente ha detto di essere stato aggredito da due giovani sconosciuti, che non gli avevano sottratto nulla, gli avevano spruzzato addosso dello spray urticante ed erano poi scappati in motorino sparando in aria un colpo di pistola.

La sua versione però non ha convinto i militari, che nel frattempo avevano anche raccolto alcune testimonianze. Il 18enne alla fine aveva rivelato un’altra storia: via messaggio si era accordato con due ragazzi del posto (che ha ribadito di non conoscere) per vendere loro una busta di marijuana ma, al momento della consegna, anziché pagargli lo stupefacente glielo avevano strappato dalle mani. Le indagini hanno permesso di appurare che gli aggressori erano in realtà tre, tutti 15enni. A casa di uno di loro è stata ritrovata una pistola giocattolo senza tappo rosso e il giovane è stato denunciato. Denunciato pure un coetaneo per rapina in concorso, mentre il terzo 15enne è finito in arresto perché a casa sua è stata trovata la droga sottratta al 18enne, in totale 6 chili di marijuana. Infine anche il 18enne stesso è stato denunciato per spaccio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA